La capitale del terremoto

0
102

Il 23 novembre del 1980 un terremoto sconvolge l’Irpinia. Il paese di Sant’Angelo dei Lombardi è uno dei più colpiti con 482 vittime. Dopo 36 anni le ferite sono ancora aperte. Di Marco Amendola